• il mio team - 01 - GABRIELE PAVAN - fotografo
    Director
    FOTOGRAFO
  • il mio team - 02 - GABRIELE PAVAN - stampa fine art
    Director
    STAMPATORE
  • Director
    FORMATORE
Fotografo
100%
Stampatore
100%
Video Maker
45%
Post-Produttore
100%
Follia
70%
Divertimento
95%
Competenza
100%
Viaggiatore
70%

Me in un Click.

Hey! Ciao… Se sei arrivato qui, dovresti sapere già che mi chiamo Gabriele Pavan.
Ora provo a farti conoscere qualcosa di (in) più di me.

Mi occupo di flusso di immagine: dallo scatto alla stampa.
Il mio interesse per la fotografia nasce in giovane età. Da quel che ricordo ho sempre avuto in mano una macchina fotografica: rubata ai miei genitori, oppure acquistavo le usa e getta…

L’arte fotografica è ormai parte della mia vita ed è il mio modo di esistere e di essere.
Amo passare le giornate immerso nella natura (la mia principale valvola di sfogo) in essa posso riordinare le idee e meditare: questo accade spesso mentre contemplo il tramonto.
È incredibile quanto si possa imparare nella vita anche solo osservando il pianeta riaccendersi ogni giorno ai raggi del sole e spegnersi al levarsi della luna.

Giorno e notte sono due cicli continui che amo vivere e fotografare, sempre diversi, mai uguali.

Ad ogni scatto mi impegno per trasmettere le emozioni che provo, è così che ho cominciato la mia crescita professionale: tentando di esprimere la serenità che sento ogni volta che mi immergo nella natura e, l’angosciante sensazione di non avere un riparo quando tramonta il sole.
La mia carriera si sviluppa in una strada tortuosa con moltissime curve, potrei dire di aver fatto del “cambiamento” uno stile di vita.

Uno dei miei primi amori è stato l’arte della cucina quindi mi iscrissi all’alberghiero di Venezia.
Durante tale percorso scolastico la passione per la fotografia si è presa sempre più spazio .
Grazie alle foto che puntualmente osservavo sul National Geographic scattate da fotografi che per me erano un esempio di stile di vita: scalatori, viaggiatori, coraggiosi fotografi che si tuffano in situazioni estreme per catturare e comunicare al mondo momenti indimenticabili irripetibili, dai piú sereni e colorati ai piú drammatici. Persone che con una sola foto riescono a raccontare la scena che hanno vissuto meglio di mille parole. Persone che per anni mi hanno ispirato e fatto sognare.

Fin tanto che questa passione cresceva, proseguii gli studi laureandomi in Economia Aziendale e Marketing a Venezia, periodo della vita nel quale l’arte fotografica aveva tolto spazio a tutte le altre passioni cominciando a gettare, a mia insaputa, i primi mattoni del mio destino.
Il giorno prima della proclamazione di Laurea venni chiamato a gestire la cucina di una “cicchetteria” veneziana, esperienza drammaticamente negativa causata da un pessimo rapporto tra colleghi.
Non tutto il male vien per nuocere, mi dissi, e trasformai tale esperienza in qualcosa di costruttivo e ne approfittai per reinventarmi e proiettarmi in un ruolo indipendente: iniziai così la mia carriera di fotografo.

Stampai un pass con la dicitura “staff” e andai a fotografare in un maneggio impegnandomi a riprendere tutti i momenti che non venivano catturati dal fotografo di gara, creando così un prodotto nuovo e più emozionante che coinvolgeva i rapporti tra cavalieri e cavalli.

Ebbi così tante soddisfazioni che decisi di rimanere su questa strada ma, non possedevo nulla per finanziare la mia carriera così colsi l’occasione di un lavoro di consulenza assicurativa con il quale finanziai l’acquisto dei miei strumenti nonché imparai qualcosa di ancor più grande valore: la gestione del cliente, la professionalità e la trasparenza del prodotto, tre elementi che, uniti ad una laurea in Economia e Marketing formavano una perfetta base sulla quale fondare una propria attività.

Durante la mia crescita professionale, oltre al lavoro e ai progetti personali, ho investito il mio tempo nella condivisione delle conoscenze e nella cura di un gruppo locale di amanti della fotografia e appassionati del brand Canon: “Canoniani del Veneto”, grazie al quale è inaspettatamente iniziata una delle più belle collaborazioni della mia vita con, appunto, il leader d’immagine Canon, crescendo al punto di diventare specialista di prodotto e formatore, sia nel campo della fotografia che nel mondo della stampa Fine Art.

Oggi mi ritrovo completamente assorbito da questo mondo, sia nei momenti di lavoro che nei momenti di svago, diventando un tutt’uno con la conoscenza fotografica ed esprimendomi prevalentemente attraverso di essa.

Ogni giorno, ogni momento, ogni luogo, potrebbe essere l’occasione per imparare qualcosa da applicare nel proprio lavoro per soddisfare nel migliore dei modi il cliente e il mio occhio.

Fotografare è la mia vita.

…Sempre avuto in mano una macchina fotografica: che fosse sottratta di mano ai miei genitori, oppure fosse una semplice usa e getta del supermercato…

Gabriele Pavan Backstage